Category Archives: Scritti Tematici

Nuove promettenti speranze per la terapia della Sindrome di Down

Premessa del Professor Carlo Baccichetti Il seminario, nonostante la lingua inglese, si è svolto con una notevole presenza di pubblico interessato. Momento importante, perché ci è stata data la possibilità di conoscere lo stato dell’arte nella sindrome di Down, quello cioè che ci si aspetta nel prossimo futuro. La possibilità di sentire dalla viva voce…

Nuove e promettenti ipotesi di terapia per la Sindrome di Down

Prof. Carlo Baccichetti Nel 1959 Lejeune (mio indimenticabile maestro) scoprì la base cromosomica della Sindrome di Down (SD). Da allora le ricerche hanno proseguito su due grandi filoni: 1)      L’identificazione e lo studio dei geni contenuti nel cromosoma 21 2)      La creazione e la caratterizzazione del topo trisomico 21 per studiare l’azione di questi geni….

LA PERSONA DOWN TRA LE ALTRE PERSONE

Una esperienza vista e raccontata dalla mamma Di Renata Trevisan (mamma di Giulia)

Basi teoriche dell’intervento precoce

Prof. Carlo Baccichetti Fondazione Baccichetti per la sindrome di Down ONLUS La sindrome di Down non è una malattia e come tale non deve essere curata. Per leggere tutto il documento clicca QUI

LA RIABILITAZIONE FUNZIONALE NEL PAZIENTE CON SINDROME DI DOWN

Docente Prof Claudio Gallo FACOLTA’ DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA   INTRODUZIONE CARATTERISTICHE DELLA STRUTTURA FACCIALE NELLA SINDROME DI DOWN. Terzo medio facciale. L’anomalia dello scheletro facciale che caratterizza i pazienti con SD, è rappresentata dall’ipoplasia a carico del 1/3 medio della faccia. L’attaccatura del naso, le ossa del 1/3…

Comunicazione e primo sviluppo del linguaggio in bambini down

Il Prof. Jean-Adolphe Rondal è il maggiore esperto in campo mondiale sul linguaggio. La sua sete di conoscenza, non solo di tipo scientifico, ma anche di tipo culturale l’ha portato a svolgere una intensa attività didattica non solo in Europa, ma anche negli Stati Uniti, in Australia e negli stati dell’America del Sud. Il Prof. Rondal è autore, oltre che di…

Cos’è la Sindrome di Down

Per conoscerci meglio A cura del Prof. Carlo Baccichetti Fondazione Baccichetti per la sindrome di Down ONLUS Le persone con la sindrome di Down sono innanzitutto degli esseri umani che posseggono caratteristiche cliniche specifiche e doti intellettive limitate come conseguenza della presenza di un cromosoma 21 soprannumerario.

Dentista: Consigli pratici ai genitori

dott Claudio Gallo La Sindrome di Down è caratterizzata, dal punto di vista odontostomatologico, da uno sviluppo scheletrico deficitario del terzo superiore e medio della (‘accia, da una relazione prognatica, cioè in avanti, della mandibola, da un’ipotonia generalizzata della muscolatura oro- facciale, con conseguente predisposizione a sviluppare malocclusioni e disturbi della masticazione. La principale abitudine…

LE RELAZIONI PRECOCI e LA SINDROME DI DOWN

Dr.ssa Lorella Ciampalini U.O. Materno-Infantile ULSS 14 La storia comincia dall’inizio, ma per gli esseri umani è difficile stabilire quale sia l’inizio e che significato effettivo rivestano le vicende delle relazioni. Per molto tempo l’inizio della vita di relazione è stato posto sul momento della nascita, evento di cesura, di venuta al mondo da un…

Le relazioni precoci: il primo periodo di vita

Dr.ssa Lorella Ciampalini U.O. Materno-Infantile ULSS 14 L’ambiente affettivo relazionale in cui un bambino nasce costituisce la base del suo sviluppo. PER SOSTERE LO SVILUPPO E’ NECESSARIA UNA PRESA IN CARICO PRECOCE